La filosofia di cura Conservativa del Traumatology Center

La nostra filosofia di cura Conservativa del Traumatology Center

RICHIAMATA

Inviaci il tuo numero
e ti richiamiamo noi

TELEFONO

Chiamaci Siamo Disponibili
dalle 8:00 alle 20:00

NUMERO DI TELEFONO
0775 050030

VIA MAIL

Inviaci una email a :
con il numero di tel e i dettagli della prenotazione
Invia il tuo numero, ti richiamiamo 
prenotazioni@medicalgroupitalia.it

Il Traumatology Center dei Medical Group mette a disposizione medici e professionisti specializzati sulle diverse tipologie di trauma che svilupperanno un piano terapeutico su misura per il paziente. Il percorso prevede diversi step:

VISITA SPECIALISTICA ED ESAMI DIAGNOSTICI

Nel momento in cui il paziente accede all’interno del Traumatology Center dei Medical Group viene effettuata una prima visita specialistica, in cui il medico procederà prima con la raccolta di dati anamnestici e l’effettuazione dell’esame obiettivo, potrà inoltre decidere se c’è bisogno di un approfondimento diagnostico a completamento della diagnosi (Radiografia, Risonanza Magnetica, Ecografia) per evidenziare il trauma e stilare la corretta diagnosi.

STESURA DEL MIGLIOR PERCORSO TERAPEUTICO

In seguito all’esame clinico e all’eventuale supporto dell’esame diagnostico, il medico specialista potrà stilare insieme a tutta l’equipe del Traumatology Center dei Medical Group un programma terapeutico mirato ed efficiente. Il piano teraputico prevede:

  • un piano fisioterapico e riabilitativo; stilato in considerazione del problema che presenta il paziente (mal di schiena, dolore al ginocchio, dolore alla spalla, etc), che verrà sottoposto a delle sedute Fisioterapiche effettuate dai migliori Fisioterapisti, Chinesiologi, Osteopati.iIl piano fisioterapico è suddiviso in 5 fasi, con particolare attenzione sulla progressione dei carichi al fine di ottimizzare al meglio la risposta del corpo alle stimolazioni a cui viene sottoposto. La progressione dei carichi è monitorata dal Team di Specialisti costantemente in contatto tra di loro. In questa fase vengono effettuate sedute di Fisioterapia che prevedono sia la terapia manuale che l’utilizzo di terapie strumentali come onde d’urto, laserterapia, tecarterapia, etc. Inoltre è suggerita l’Idrokinesiterapia, in quanto la terapia in acqua risulta essere particolarmente efficace favorendo il movimento e il rilassamento muscolare. Ulteriormente sono consigliate sedute di osteopatia o eventuali infiltrazioni intrarticolari nei strettamente necessari.

FOLLOW UP

Durante il percorso all’interno del Traumatology Center dei Medical Group il paziente sarà accompagnato in tutte le fasi del percorso e verrà monitorato attraverso dei controlli periodici da parte migliori specialisti e fisioterapisti.

Nel caso in cui il paziente dovrà subire un intervento chirurgico verrà preso in carico dall’Ortopedico specializzato in patologia. Il paziente sarà messo al centro del piano di riabilitazione e gli saranno insegnati le basi volte a mantenere l’equilibrio ritrovato grazie al piano terapeutico. Sarà controllato attraverso un follow up attento instaurando, così, un rapporto di continuità e fiducia; il Traumatology Center dei Medical Group vuole essere per i suoi pazienti un punto di riferimento in termini di salute e benessere.

È IMPORTANTE ESEGUIRE SEMPRE UN GIUSTO TRATTAMENTO FISIOTERAPICO E RIABILITATIVO, INFATTI LA FILOSOFIA DI CURA DEI CENTRI DEL MEDICAL GROUP

È SUDDIVISA IN 5 FASI, DANDO PARTICOLARE ATTENZIONE ALLA PROGRESSIONE DEI CARICHI E RIDUCENDO AL MINIMO EVENTUALI RICADUTE.+

fase1 traumatology center medical group italia

FASE 1 – Riduzione del dolore e dell’infiammazione

Gli obiettivi di questa prima fase di lavoro sono la riduzione della sintomatologia dolorosa e del quadro infiammatorio instauratasi, nonchè la riduzione del gonfiore attraverso l’utilizzo di sofisticate tecnologie riabilitative, come laserterapia, tecarterapia, crioultrasuonoterapia ecc…

TRA LA FASE 1 E LA FASE 2 – Idrokinesi Terapia

Contemporaneamente alla Fase 1 e 2 è possibile effettuare sedute di
IDROKINESITERAPIA che risulta essere particolarmente efficace ai fini del
recupero del movimento e della riduzione dell’ipomobilità (causata dalla
sintomatologia dolorosa). Questa particolare metodica è basata sul movimento
terapeutico in acqua la quale consente il rilassamento muscolare e il sollievo
del dolore favorendo l’esecuzione dei movimenti e del corretto lavoro
muscolare in assenza di gravità.

fase idrokinesiterapia traumatology center medical group italia

FASE 2 – Recupero dell’articolarità e della flessibilità

L’obiettivo è quello di raggiungere il completo range di movimento di un’articolazione o il ripristino di un movimento specifico in assenza di dolore.

TRA LA FASE 2 E LA FASE 3 

Tra la Fase 2 e la Fase 3 della riabilitazione è consigliabile effettuare un trattamento Osteopatico ed iniziare un Programma di Riprogrammazione Posturologica per evitare qualsiasi incidenza di recidiva e qualsiasi alterazione posturologica.

fase3 traumatology center medical group italia

FASE 3 – Recupero della forza e della resistenza muscolare

L’obiettivo del terzo step è il ripristino della forza muscolare e il recupero della resistenza del paziente attraverso un protocollo di lavoro personalizzato.

FASE 4 – Recupero della coordinazione

L’obiettivo di questa fase è il recupero della coordinazione e della completa percezione del corpo.

FASE 5 – Recupero della gestualità

L’obiettivo della quinta fase è, per la persona comune, il recupero delle normali gestualità della vita attiva, mentre per l’atleta il recupero del gesto tecnico nello sport specifico che dovrà essere eseguito con precisione.

tornerai a sorridere traumatology center medical group italia

TORNERAI A SORRIDERE SENZA DOLORI

TESTIMONIANZE

COMPILA IL FORM TI RICONTATTEREMO PER RISOLVERE IL TUO PROBLEMA

OPPURE CONTATTA UNA DELLE SEDI DEL MEDICAL GROUP

Scopri i nostri articoli del Traumatology Center