INDICE

Il Podologo  è  il professionista sanitario che con l’iscrizione all’elenco dei Fabbricanti dei presidi medici su misura è autorizzato dal Ministero della Salute  alla realizzazione dei dispositivi medici in campo podologico quali:
  • Ortesi podaliche in silicone
  • Ortesi plantari
  • Ortonixia
  • Feltraggi e Bendaggi funzionali
Tutto ciò può essere realizzato necessariamente per la cura delle affezioni e complicanze del piede
 

Che cos’è l’ortonixia?

L’ unghia può sviluppare innumerevoli condizioni patologiche e presentare alterazioni in presenza di malattie sistemiche o dermatologiche. Le lamine possono presentare alcune deformità che necessitano spesso di un trattamento riabilitativo o di un recupero funzionale. La curvatura eccessiva di un’unghia, “a tegola” o che si chiude “a pinza”, deve essere ridotta.
L’ortonixia(dal greco -orthòs = corretto / -onyx = unghia) è una metodica che consiste nell’applicare forze tangenziali alla lamina ungueale al fine di correggere e/o modificare la curvatura non fisiologica della lamina la quale potrebbe essere responsabile di onicocriptosi (unghia incarnita), onicofosi (callosità nel vallo ungueale) o sintomatologia dolorosa.  

 

In quali casi utilizzarle l’ortonixia?

 L’ortonixia è un trattamento indolore e non invasivo che, oltre che essere correttivo, è antalgico, in quanto viene preso in considerazione in caso di unghie morfologicamente alterate, quali:
  • Lamine a pinza
  • Lamine involute
  • Lamine a tegola
  • Lamine a plicatura laterale
Questa tecnica di rieducazione ungueale viene presa in considerazione anche in caso di unghie incarnite in quanto riesce a ripristinare una corretta morfologia e un aspetto sano.
Le tecniche riabilitative e le ortesi ungueali sono tante e diverse,  ciascuna  di esse presenta delle specificità.  
L’ortonixia da noi praticata si avvale di utilizzare  fili al Nickel-Titanio, mutuati dall’odontoiatria: acciaio a memoria. Questa tecnica, tra le tante risulta essere la più delicata e la meno traumatizzante per la lamina ungueale, evidenziando quindi come sia EFFICACE ED INDOLORE.

 

Come si svolge il trattamento dell’ortonixia sull’unghia?

Nonostante esistano numerose metodiche, quella più utilizzata si avvale dell’utilizzo di fili in lega Nickel-Titanio, di diverso diametro a seconda della memoria elastica che si vuole imprimere  alla lamina, fissati tramite l’utilizzo di resine monocomponenti  fotopolimerizzanti. Questi fili, come anticipato, sono dotati di una memoria elastica che rappresenta l’attitudine di un elastomero a ritornare alla relativa configurazione originale, una volta che venga rimosso il carico di compressione.
I fili in lega Nickel-Titanio risultano essere privi di effetti collaterali e confortevoli per i pazienti.
Il dispositivo viene fissato sull’unghia con della resina monocomponente inerte, atossica e ipoallergenica, che fotopolimerizzando velocemente, e garantisce un’elevata adesione del alla lamina ungueale. L’applicazione di tale dispositivo avviene periodicamente, tendono conto di alcuni parametri che possono variare di paziente in paziente, quali:
  • La velocità di crescita della lamina
  • Il grado di alterazione morfologica della lamina.

unghia ortonixia medical group italia

 

Benefici dell’ortonixia

L’ortonixia, del tutto indolore, offre notevoli vantaggi, quali:
  • Da una sensazione di sollievo, eliminando man a man la sensazione di dolore, che da  l’unghia,morfologicamente alterata;
  • Evita le recidive in caso di onicocriptosi.

STRUTTURE CHE TRATTANO QUEST'ESAME

Via Armando Fabi,41 Frosinone
  • Ortonixia (visite)
CECCANO – Kinetic Sport Center
Via Gaeta I Traversa, 9, 03023 Ceccano (FR)
CASTELLIRI – Kinetic Sport Center
Via Cona, 86, 03030 Castelliri (FR)
PERUGIA – CTF Medical Group
Via Padre Ulisse Cascianelli, 8 Santa Maria degli Angeli, Perugia

Assicurazioni e Fondi Sanitari Integrativi

Sai di essere in possesso  di un fondo di assistenza sanitaria integrativa?

Molti contratti collettivi
lo prevedono!
Anche tu potresti già
averlo e non saperlo!

Consulta la guida per scoprirlo

Assicurazioni e Fondi Sanitari Integrativi

Sai di essere in possesso  di un fondo di assistenza sanitaria integrativa?

Molti contratti collettivi
lo prevedono!
Anche tu potresti già
averlo e non saperlo!


Consulta la guida per scoprirlo

Puoi accedere a prestazioni sanitarie come visite specialistiche e odontoiatriche,
esami diagnostici, fino a grandi interventi e ricoveri programmati con:

orologio.jpg

Tempi di attesa ridotti
Attraverso un servizio di consulenza, avrai accesso in maniera rapida a tutti i servizi del Medical Group

euro.jpg

Rimborso diretto o indiretto
Una modalità che ti permette di non pagare la prestazione, la terapia, e l’intervento chirurgico

relax.jpg

Consulenza personalizzata
Sono disponibili dei consulenti che supporteranno il paziente durante il suo percorso nel Medical Group