L’importanza dell’omocisteina come analisi

l'importanza dell'omocisteina come analisi f medical group frosinone

L’omocisteina è un amminoacido presente nel nostro organismo in piccole quantità. L’omocisteina proviene dal metabolismo della metionina, un amminoacido essenziale, e rappresenta uno dei più importanti antiossidanti che il nostro organismo è in grado di produrre. È molto importante monitorare tale valore in quanto, in caso di omocisteina alta, è possibile sviluppare patologie cardiovascolari. Presso F – Medical Group a Frosinone è possibile effettuare l’esame per l’omocisteina presso il moderno laboratorio analisi fornito delle più moderne apparecchiature riguardanti analisi chimico-cliniche e microbiologiche.

Che cos’è l’omocisteina?

L’omocisteina è un amminoacido solforato, ovvero contiene un atomo di zolfo, e prende forma grazie a dei processi biochimici che hanno inizio nella metionina, un altro amminoacido che assumiamo mediante alcuni alimenti come carne, latticini, legumi, ecc… Viene prodotta dalle nostre cellule e viene rapidamente convertita in altri elementi. In questo processo di conversione risultano fondamentali i folati e le vitamine B6 e B12, dunque una carenza di tale vitamine può comportare un aumento dell’omocisteina nel nostro sangue. Elevati livelli di omocisteina possono rappresentare un campanello d’allarme in quanto l’omocisteina alta può essere associata ad un maggior rischio cardiovascolare. Una carenza di vitamina B6 o B12 infatti comporta un accumulo di omocisteina nel plasma che potrebbe andare ad intaccare le pareti delle nostre vene.

Come viene effettuato l’esame dell’omocisteina?

L’esame dell’omocisteina consente di valutarne i valori presenti nel plasma e nelle urine. Per poter effettuare l’esame è richiesto un prelievo venoso e non sono richiesti particolari accorgimenti prima delle analisi. In particolare può essere indicato di digiunare per 8-10 ore prima del test e si consiglia di astenersi dal fumo almeno 15 minuti prima del prelievo.

omocisteina alta f medical group frosinone

A cosa serve il test dell’omocisteina?

Mediante il test dell’omocisteina è possibile individuare la quantità di tale amminoacido presente nel sangue. Il valore dipende da una stretta relazione intercorrente tra fattori genetici e le nostre abitudini alimentari. Come detto in precedenza, una carenza di vitamina B6, B12 o di folati può comportare l’omocisteina alta in quanto il nostro organismo non dispone degli strumenti necessari per metabolizzarla e un suo accumulo potrebbe andare ad intaccare le pareti delle nostre vene. Ciò potrebbe comportare malattie cardiovascolari, ma non solo. L’omocisteina alta infatti può essere la causa di patologie neurodegenerative e di problemi alle ossa. Negli anni il test dell’omocisteina ha acquisito sempre più importanza in quanto ritenuto da molti un buon fattore predittivo di alcune malattie:

  • Malattie cardiache e cardiovascolari come ictus, infarto, ecc..
  • Aterosclerosi;

Cosa fa aumentare l’omocisteina?

In un adulto vengono considerati normali valori di omocisteina quelli compresi in un range che va da 5 a 12 μmol/L (micromoli per litro). Nello specifico è possibile ritenere normali valori:

  • Fino a 15 anni: 3-10 μmol/L;
  • Fino a 65 anni: 3-15 μmol/L;
  • Più di 65 anni: 3-20 μmol/L.

Nella maggior parte dei casi la causa dell’omocisteina alta è da ricondurre allo stile di vita del paziente che potrebbe essere caratterizzato da un’alimentazione povera di frutta e verdura o da una scarsa attività fisica. Valori alti di omocisteina vengono frequentemente riscontrati in soggetti che fanno uso abituale di fumo, alcol o caffè. Ma vi sono altri fattori che possono causare elevati livelli di tale amminoacido:

  • Fattori fisiologici: in particolare nelle donne è possibile riscontrate livelli di omocisteina più bassi rispetto agli uomini, ma dopo la menopausa si osserva un aumento dei valori;
  • Patologie quali ipotiroidismo o insufficienza renale;
  • L’assunzione di alcuni farmaci come antiepilettici o contraccettivi;
  • Fattori genetici.
test omocisteina f medical group frosinone

Quando effettuare il test dell’omocisteina?

L’esame dell’omocisteina è generalmente richiesto nei seguenti casi:

  • Sospetta carenza di acido folico o di vitamina B12 in soggetti che appaiono malnutriti o che facciano abuso di alcol/droghe o anziani;
  • In fase di verifica della sussistenza di malattie cardiovascolari che possono essere associate al colesterolo alto, diabete, alla pressione arteriosa o all’età;
  • Per i soggetti che abbiano subito un ictus, infarto o trombosi.

Esame omocisteina presso F – Medical Group a Frosinone

Effettuare il test dell’omocisteina consente dunque di prevenire alcune patologie molto importanti. In F – Medical Group a Frosinone è presente un laboratorio analisi dotato delle migliori strumentazioni che consentiranno di effettuare test in grado di soddisfare ogni richiesta. Il personale in F – Medical Group a Frosinone è dotato di grande esperienza e professionalità ed è in grado di rispondere alle diverse esigenze dei nostri pazienti mediante l’utilizzo di macchinari  e strumenti di ultima generazione che consentono di elaborare dati il più attendibili possibile ed in tempi rapidi .