INDICE

Elettroencefalogramma di Medical Group

Un elettroencefalogramma (EEG) è una registrazione dell’attività cerebrale.

Durante il test, piccoli sensori sono attaccati al cuoio capelluto per raccogliere i segnali elettrici prodotti quando le cellule cerebrali si scambiano messaggi.

Questi segnali vengono registrati da una macchina e successivamente esaminati da un medico per vedere se sono insoliti.

La procedura dell’elettroencefalogramma viene solitamente eseguita da uno specialista dei Medical Group altamente qualificato, chiamato neurofisiologo clinico, durante una breve visita in ospedale.

Quando viene utilizzato il test dell’ Elettroencefalogramma

Un elettroencefalogramma può essere utilizzato per diagnosticare e monitorare una serie di condizioni che colpiscono il cervello.

Può aiutare a identificare la causa di alcuni sintomi, come convulsioni (crisi epilettiche) o problemi di memoria, o scoprire di più su una condizione che ti è già stata diagnosticata.

L’uso principale di un elettroencefalogramma è quello di rilevare e investigare l’epilessia , una condizione che causa crisi epilettiche ripetute. Un elettroencefalogramma aiuterà il medico dei Medical Group a identificare il tipo di epilessia che si ha, cosa potrebbe scatenare le convulsioni e il modo migliore per trattarti.

Meno spesso, un elettroencefalogramma può essere utilizzato per indagare su altri problemi, come demenza , lesioni alla testa , tumori cerebrali ,  encefalite (infiammazione del cervello) e disturbi del sonno, come l’apnea ostruttiva del sonno.

test elettroencefalogramma medical group italia

Preparazione per un Elettroencefalogramma

Salvo diversa indicazione, di solito si può mangiare e bere in anticipo e continuare a prendere tutti i normali farmaci.

Per aiutare i sensori ad aderire più facilmente al cuoio capelluto, assicurarsi che i capelli siano puliti e asciutti prima di arrivare all’appuntamento ed evita di utilizzare prodotti come gel per capelli e cera.

Come si esegue un Elettroencefalogramma

Esistono diversi modi in cui è possibile eseguire una registrazione elettroencefalogramma. Il neurofisiologo clinico dei Medical Group spiegherà la procedura e potrà rispondere a qualsiasi domanda. 

Prima dell’inizio del test, il cuoio capelluto verrà pulito e circa 20 piccoli sensori chiamati elettrodi verranno attaccati usando una colla o una pasta speciale. Questi sono collegati tramite fili a un registratore di elettroencefalogramma.

Le registrazioni di elettroencefalogramma di routine richiedono solitamente da 20 a 40 minuti, anche se un appuntamento tipico durerà circa un’ora, compreso un po’ di tempo di preparazione all’inizio e un po’ di tempo alla fine.

Altri tipi di registrazione elettroencefalogramma potrebbero richiedere più tempo.

Tipi di Elettroencefalogramma

EEG di routine

Una registrazione di elettroencefalogramma di routine dura da 20 a 40 minuti.

Durante il test, verrà chiesto di riposare in silenzio e di aprire o chiudere gli occhi di tanto in tanto. Nella maggior parte dei casi, ti verrà anche chiesto di inspirare ed espirare profondamente (chiamata iperventilazione) per alcuni minuti.

Alla fine della procedura, è possibile posizionare una luce lampeggiante nelle vicinanze per vedere se ciò influisce sull’attività cerebrale.

EEG del sonno o EEG da privato del sonno

Un elettroencefalogramma del sonno viene eseguito mentre si dorme. Può essere utilizzato se un elettroencefalogramma di routine non fornisce informazioni sufficienti o per testare i disturbi del sonno.

In alcuni casi, potrebbe essere chiesto di rimanere sveglio la notte prima del test per assicurarti di poter dormire mentre viene eseguito. Questo è chiamato elettroencefalogramma privato del sonno.

EEG ambulatoriale

Un elettroencefalogramma ambulatoriale è il luogo in cui l’attività cerebrale viene registrata durante il giorno e la notte per un periodo di uno o più giorni. Gli elettrodi saranno collegati a un piccolo registratore elettroencefalogramma portatile che può essere agganciato ai vestiti.

Il paziente può continuare con la maggior parte delle normali attività quotidiane durante la registrazione,  evitarando di bagnare l’attrezzatura.

Cosa succede dopo un Elettroencefalogramma

Al termine del test, gli elettrodi verranno rimossi e il cuoio capelluto verrà pulito. I capelli saranno probabilmente ancora un po’ appiccicosi e disordinati dopo potresti volerli lavare quando torni a casa.

Di solito si può andare a casa subito dopo la fine del test e tornare alle normali attività. Il paziente potrebbe sentirsi stanco dopo il test, in particolare se ha avuto un sonno o un elettroencefalogramma senza sonno, quindi potrebbe volere che qualcuno venga a prendere il paziente.

Normalmente non si ottengono i risultati lo stesso giorno. Le registrazioni dovranno essere prima analizzate e saranno inviate al medico che ha richiesto il test. Possono discutere i risultati con il paziente alcuni giorni o settimane dopo.

Rischi

La procedura elettroencefalogramma è indolore, confortevole e generalmente molto sicura. Nessuna elettricità viene immessa nel corpo mentre viene eseguita. A parte avere i capelli disordinati e forse sentirsi un po’ stanchi, normalmente non si verificano effetti collaterali.

Tuttavia, il paziente potrebbe sentirti stordito e notare un formicolio alle labbra e alle dita per alcuni minuti durante la parte del test di iperventilazione. Alcune persone sviluppano una lieve eruzione cutanea nel punto in cui sono stati attaccati gli elettrodi.

Se si ha l’epilessia, c’è un rischio molto piccolo che il paziente possa avere un attacco durante l’esecuzione del test, ma sarà attentamente monitorato dai Medical Group e l’aiuto sarà a portata di mano nel caso ciò accada.

STRUTTURE CHE TRATTANO QUEST'ESAME